Due milioni e mezzo di pellegrini arrivano alla Mecca per hajj. Una folla immensa nella spianata del Monte Arafat

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
188 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Una folla immensa di pellegrini, in molti vestiti di bianco, si è radunata sul Monte Arafat alla Mecca, in Arabia Saudita, la città santa per i musulmani dove è nato il profeta Maometto, per prendere parte ai riti della festa annuale del sacrifico, hajj.Molti fedeli, circa 2 milioni e mezzo, hanno trascorso la notte nella spianata, dopo aver camminato per ore e ore arrivando anche da altri paesi vicini. Uomini, donne, bambini, singoli pellegrini, famiglie intere, in rappresentanza di ben 189 paesi di tutto il mondo si sono ritrovati per celebrare la festa più importante per gli islamici. "Abbiamo camminato dalla Grande Moschea di Mina e poi abbiamo preso il bus fino ad Arafat. Tutto per amore del profeta", ha detto un pellegrino egiziano. Numerosi fedeli hanno raggiunto la vetta della montagna, chiamata del Ringraziamento, per rendere omaggio a Maometto.Immagini: Afp

0 commenti