Advertising Console

    Lecce - Contraffazione. Sequestrati circa un milione di articoli contraffatti (25.10.12)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    761
    18 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Lecce - Denunciate 5 persone, sequestrate 650 mila calze e 302 mila tra fascette, etichette, bauletti e contenitori, tutti riportanti il logo ed il marchio, contraffatto, della nota griffe italiana Gian Marco Venturi - GMV.

    Questo è l'esito finale di un'articolata operazione condotta dagli uomini delle Fiamme Gialle leccesi che ha portato al sequestro da parte dei militari della Tenenza di Casarano, di un ingentissimo quantitativo di merce contraffatta costituita essenzialmente da calze che, se immesse sul mercato nazionale ed estero, avrebbero fruttato la cospicua somma di 1 milione e 150 mila euro circa.

    L'operazione in argomento trae origine dalla costante azione info-investigativa che la Guardia di Finanza, quale organo nazionale di polizia economica e finanziaria, pone in essere a contrasto di uno dei fenomeni illeciti, quello della contraffazione appunto, ormai più consolidati e pericolosi per il regolare funzionamento dei mercati.

    L'attività che ha portato all'ingente sequestro si è sviluppata, a strettissimo giro, attraverso dapprima l'individuazione di un cospicuo quantitativo di merce contraffatta a seguito del rilevamento delle giacenze di magazzino presso il deposito di una società che cura la commercializzazione all'ingrosso di calze ed intimo e poi, successivamente, attraverso l'esame della documentazione riferita ai fornitori dell'azienda ispezionata e quindi, ripercorrendo il percorso a ritroso, alla scoperta dell'opificio industriale che produceva le false griffe, del magazzino di stoccaggio e, infine, di alcuni punti vendita al dettaglio. Venivano così eseguite, con modalità concomitanti, una serie di interventi presso dette location che portavano al sequestro dell'enorme quantitativo di merce. (25.10.12)