Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - 10 indagati per 11 omicidi

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    2K
    294 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) Teleacras Agrigento del 18 agosto 2010. Concluse le indagini preliminari nell'ambito dell'inchiesta antimafia cosiddetta '' Pirandello '', dal soprannome di Luigi Putrone. 10 indagati per 11 omicidi.
    Ecco il testo :
    L'inchiesta e' la '' Pirandello '', dal soprannome di Luigi Putrone, ex boss di Porto Empedocle adesso pentito. E le rivelazioni di Putrone, sostenute anche dalle conferme del collaboratore Giulio Albanese, anche lui empedoclino, hanno svelato presunti mandanti ed esecutori di 11 omicidi nell'agrigentino. La Direzione distrettuale antimafia di Palermo ed i Carabinieri del Nucleo investigativo di Agrigento hanno concluso le indagini preliminari. Gli indagati sarebbero 10.
    Salvatore Fragapane, di Santa Elisabetta, gia' capo di Cosa nostra agrigentina.
    Filippo Sciara, di Siculiana.
    Calogero Salvatore Castronovo, di Agrigento.
    Joseph Focoso, di Realmonte.
    Mario Capizzi, di Ribera.
    Giuseppe Fanara, di Santa Elisabetta.
    Giuseppe Renna, di Siculiana.
    Giovanni Pollari, di Cianciana.
    Ed i pentiti di Porto Empedocle, Luigi Putrone e Giulio Albanese.
    Dunque, senza il condizionale, omesso per sintesi, ecco i capi di imputazione :
    27 gennaio 81, a Raffadali, morti Giovanni Panarisi e Giuseppe Randisi. Randisi e' vittima innocente. Salvatore Fragapane spara con una pistola calibro 38 contro Panarisi, presunto affiliato al clan Lauria, perche' a lui ostile.
    14 dicembre 86, a Raffadali, ucciso Filippo Panarisi, 8 colpi di pistola ed una fucilata. Panarisi e' ucciso da Fragapane, ed altri complici, perche' avrebbe rivelato alla famiglia stiddara dei Grassonelli alcuni segreti di Cosa nostra.
    8 febbraio 90, a Palma di Montechiaro, Salvatore Fragapane e Giuseppe Fanara sparano colpi di pistola contro Vincenzo Sambito.
    9 gennaio 91, a Raffadali, Salvatore Fragapane e Giuseppe Fanara uccidono Amedeo Gentile.
    3 ottobre 91, a Favara, e' ucciso Giuseppe Barba. Fucilate al volto. Il mandante e' Fragapane. Gli esecutori sono Calogero Salvatore Castronovo e Joseph Focoso.
    23 ottobre 91, a Siculiana muore Luigi Collura, colpevole di avere chiesto il pizzo in contrapposizione a Cosa nostra. Il mandante e' Fragapane. Filippo Sciara e' il killer.
    9 luglio 92, Gaetano Russello, imprenditore ed ex presidente dell'Akragas calcio, e' ucciso a Favara perche' avrebbe tramato contro Fragapane. Il mandante e' il boss di Santa Elisabetta. Gli esecutori sono Calogero Salvatore Castronovo e Joseph Focoso.
    24 ottobre 93, Giuseppe Mallia, a Siculiana, ed i responsabili sono Giuseppe Renna e Filippo Sciara.
    30 maggio 94, Ignazio Panepinto e' ucciso a Bivona. I responsabili sono Salvatore Fragapane, Giovanni Pollari e Mario Capizzi.
    3 ottobre 95, muore a Porto Empedocle Salvatore Greco. Lo uccide Luigi Putrone insieme ad altri complici.