Siria: si lavora a tregua, 18mila i 'desaparecidos'

7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
In Siria si lavora a un cessate il fuoco. L'inviato speciale di Onu e Lega Araba, Lakhdar Brahimi, arriva a Damasco per discutere la possibilità di stabilire una tregua dal prossimo 26 ottobre, come proposto del governo turco.

...
http://it.euronews.net/

0 commenti