Italo Treno NTV- il treno italiano più moderno e veloce d'Europa.Train fastest in Europe WWW.GOODNEWS.WS

1 811 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://goodnews.ws/

Nuovo Trasporto Viaggiatori (NTV) è una società per azioni italiana che opera nel campo dei trasporti ferroviari ad alta velocità. Per l'espletamento dei suoi servizi utilizza treni Alstom AGV (ETR 575). Le officine, lo stabilimento per la manutenzione del materiale rotabile e il deposito sono situati a Nola(NA). La società è stata fondata nel 2006 da Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Gianni Punzo e Giuseppe Sciarrone con l'intenzione di competere sulle linee ad alta velocità italiane, qualora fosse stato permesso dalle normative di liberalizzazione del settore ferroviario nell'Unione europea. Nel gennaio 2008 la società ha modificato il suo assetto societario con l'ingresso di Intesa Sanpaolo, seguito nell'ottobre dello stesso anno dalla Société nationale des chemins de fer français (SNCF). Nel 2008 l'impresa ferroviaria ha ordinato alla Alstom la costruzione di venticinque esemplari di Automotrice Grande Vitesse (AGV) prodotti negli stabilimenti di La Rochelle e Savigliano. Nel marzo 2011, il Cda di NTV ha denunciato un tentativo di ostruzione dell'ingresso dei suoi treni nel mercato italiano dell'alta velocità, da parte di Rete Ferroviaria Italiana (RFI), azienda del gruppo Ferrovie dello Stato che gestisce la rete ferroviaria italiana, mediante la modifica straordinaria del prospetto informativo della rete. In seguito, il Gruppo FS ha risposto in un comunicato che le modifiche non avrebbero danneggiato NTV e che le affermazioni del consiglio d'amministrazione di quest'ultima erano volte a coprire le proprie difficoltà a dare inizio al servizio commerciale. Il 19 ottobre dello stesso anno, la società ha ottenuto dall'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (ANSF) il certificato di sicurezza che le permette di accedere alle linee ad alta velocità della rete italiana e ad alcune ferrovie ad esse afferenti, come la Firenze--Roma, laRoma--Cassino--Napoli e la Roma--Formia--Napoli.Secondo quanto affermato dai vertici societari durante la presentazione al pubblico di .italo, la versione dell'AGV che circolerà sulla rete italiana, l'impresa ferroviaria dovrebbe diventare operativa agli inizi del 2012. Il 30 marzo 2012 la società Nuovo Trasporto Viaggiatori aveva annunciato che i treni ".italo" inizieranno a circolare sulla rete italiana a partire dal 28 aprile 2012 e il 12 aprile 2012 è stata comunicata l'offerta commerciale della società, mentre il 15 aprile 2012 sono iniziate le vendite dei primi biglietti. Il 17 gennaio 2008 NTV ha ordinato ad Alstom venticinque treni ad alta velocità AGV di 11 carrozze ciascuno che dovrebbero entrare in servizio per marzo 2012, classificati dall'ANSFcome ETR 575. NTV ha poi adottato .italo come nome commerciale a seguito di un sondaggio online. Oltre ai 25 Treni ".italo" la società Nuovo Trasporto Viaggiatori ha noleggiato due locomotiveVossloh G2000 per l'abilitazione del personale di macchina alla guida dei treni ".italo". I treni adottano una livrea di colore rosso con una fascia gialla che viene ripetuta per tutta la lunghezza del treno. Il treno è strutturato in tre "ambienti di servizio" (definizione commerciale dell'azienda): Club, Prima, Smart. In ogni ambiente sono presenti inoltre servizi speciali: due salotti riservati in Club, una vettura "Relax" in Prima e infine una vettura "Cinema" in Smart. La società ha in programma di entrare nel mercato dei treni ad alta velocità sulle linee AV di RFI già esistenti facendo concorrenza aTrenitalia e ai suoi servizi Eurostar sulle linee:ITALO: Torino (Porta Susa) - Milano (Porta Garibaldi) - Milano (Rogoredo) - Bologna (Centrale) - Firenze (Santa Maria Novella) - Roma (Tiburtina) - Roma (Ostiense) - Napoli (Centrale) -- Salerno. ITALO: Venezia (Santa Lucia) - Venezia (Mestre) - Padova - Bologna (Centrale) - Firenze (Santa Maria Novella) - Roma (Tiburtina) - Roma (Ostiense) - Napoli (Centrale)

Italo NTV: il treno italiano più moderno e veloce d'Europa WWW.GOODNEWS.WS
http://goodnews.ws/

0 commenti