Cleopatra non fa danni e a Napoli si passeggia sotto il sole. Scuole chiuse, i genitori ne approfittano per due coccole in più

askanews

per askanews

851
43 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - Tanto tuonò che (non) piovve! Un gioco di parole per scherzare sullo scampato pericolo dopo apocalittiche previsioni del tempo: le indicazioni date dalle autorità avevano messo in allerta la popolazione del Sud Italia in vista della perturbazione di origine atlantica dal nome esotico, Cleopatra. Al di là di qualche disagio, però, la "regina d'egitto" non è stata così catastrofica, tanto che, qui siamo a Napoli, la gente ne ha approfittato per passeggiare sotto un bel sole d'autunno.I veri disagi, tuttavia, forse sono stati causati proprio dall'eccessiva precauzione. Scuole deserte e genitori in apprensione, alle prese con turni di lavoro e da riprogrammare sono stati la diretta conseguenza, forse un po' fastidiosa, ma c'è chi ne ha approfittato per qualche coccola in più, che non guasta mai, con o senza maltempo.

0 commenti