Palermo, Orlando: ministro commissioni Teatro Massimo -VideoDoc. "Se non avrò risposte positive porterò documenti in Procura"

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
19 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - Il Teatro Massimo di Palermo dev'essere commissariato. La richiesta viene dal sindaco Leoluca Orlando, che ha annunciato l'intenzione di adire vie legali nel caso in cui il ministro della Cultura Lorenzo Ornaghi non adotterà un provvedimento che risolva la situazione di stallo del teatro, dove da mesi è guerra aperta tra le maestranze e il management, in primis il sovrintendente Antonio Cognata. "Come fa il ministero a non accorgersi delle condizioni, e dell'ingovernabilità di questo teatro sommerso da illegittimità e da un atteggiamento inaccettabile della direzione?" si chiede Orlando, e annuncia: "Se non avrò un riscontro positivo dal ministro, provvederò a inoltrare la documentazione alla Procura di Palermo perché accetti le responsabilità del ministero per mancato accertamento di illegittimità e i conseguenti provvedimenti".

0 commenti