TG 12.10.12 Inchiesta sanità, la Regione Puglia non può costituirsi parte civile

Prova il nostro nuovo lettore
Antenna Sud
98
8 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sarà il gup del tribunale di Bari, Antonio Diella, a decidere sulla possibile riunione dei due procedimenti sulla sanità pugliese che coinvolgono da una parte 33 imputati, tra cui il senatore Alberto Tedesco, e dall'altra il presidente della giunta regionale pugliese Nichi Vendola e l'ex direttore generale della Asl di Bari, Lea Cosentino. Intanto lo stesso gup ha dichiarato inammissibile la costituzione di parte civile della Regione Puglia nell'udienza preliminare che riguarda la prima delle tre inchieste sulla sanità pugliese, a carico di Tedesco. http://www.antennasud.com

0 commenti