Per la prima volta una donna alla guida dell'Unione africana

27 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Cambio della guardia ai vertici dell'Unione africana. Jean Ping lascia il testimone alla sudafricana Nkosazana Dlamini-Zuma, ex ministro degli interni sudafricano, nonché ex moglie del presidente sudafricano Jackob Zuma. Dlamini-Zuma diventa la prima donna alla guida dell'organizzazione che raggruppa tutti gli stati africani tranne il Marocco.
http://it.euronews.net/

0 commenti