Advertising Console

    Il ciclone bolkestain al Sun di Rimini

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    36 visualizzazioni
    [15:01:27] Elisa Romani: IL CICLONE BOLKESTAIN AL SUN DI RIMINI
    Il SUN di Rimini, capitale del turismo, non poteva non essere luogo di incontro dei "figli del mare", i bagnini, per protestare la Direttiva europea Bolkestain, che vede mettere alle aste le concessioni balneari italiane. Ore bollenti quelle di ieri al SUN nella sala Diotallevi, per il convegno organizzato dall'Associazione imprenditori turistici balneari su "Nuovi paletti e vecchie trappole: quale sarà il futuro del turismo balneare?", per ribadire la propria richiesta di deroga alla direttiva Bolkestein e minacciare azioni legali contro il governo italiano. Presenti al dibattito numerose associazioni di categoria tra cui Marcello Di Finizio, l'imprenditore triestino divenuto celebre per essersi arrampicato per trenta ore sulla cupola di San Pietro come protesta contro la politica economica del governo. Accorato l'appello del Presidente "Itb Italia", Giuseppe Ricci, che si sente pronto a lottare per difendere i diritti dei balneari italiani. Nel frattempo si aspetta mercoledì 10 ottobre, quando il Governo Monti presenterà la bozza del decreto legge con cui intende fare chiarezza sulla questione delle concessioni.