Advertising Console

    Scoperto in Polonia un fossile di tartaruga di 12 milioni di anni. È uno dei più antichi carapaci mai scoperti sulla Terra

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    571 visualizzazioni
    Varsavia (TMNews) - Nonostante qualche ruga qua è là, si può dire che questa tartaruga l'età se la porta proprio bene. Basta pensare che stiamo parlando di una "signora" che ha appena 215 milioni di anni. Si tratta di uno dei più antichi fossili di tartaruga mai scoperti sulla Terra, trovato nel 2008 nel sud ovest della Polonia da un team di ricercatori dell'istituto di Paleobiologia di Varsavia."Quello che differenzia la nostra scoperta dalle altre - spiega Tomasz Sulej - è che noi abbiamo trovato ossa in eccellente stato di conservazione, come quest osso della gamba che non è mai stato trovato in nessuna parte del mondo".E' in questa radura nei pressi della città di Poreba che è stata fatta la scoperta, considerato un tesoro dai paleontologi di tutto il mondo. Questo territorio, inoltre, è ritenuto un vero e propri "santuario": vi sono stati scoperti, infatti, diversi altri carapci, denti di dinosauro e fossili di pesci e rettili preistorici."Probabilmente ci sono delle circostanze ambientali che favoriscono la conservazione dei reperti in questa zona - continua il ricercatore - caratteristiche che permettono alle ossa di fossilizzarsi e arrivare pressoché intatte fino ai giorni nostri".Scoperte come queste sono molto importanti per i paleontologi perché permettono di studiare l'evoluzione di questi rettili, attualmente minacciati d'estinzione, per capire come la loro fisiologia si è sviluppata nel corso dei millenni.(Immagini AFP)