Florida, hacker all'università: rubati i dati di 200mila studenti. Furto nel sistema informatico di sei college

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Ladri di dati personali in azione all'università: gli studenti del NorthWest Florida State College sono le ultime vittime degli hacker a stelle e strisce, che si sono introdotti nel sistema informatico e hanno rubato le informazioni sensibili di circa 76mila studenti, del presente o iscritti in passato e non solo. Tra le vittime ci sono anche tecnici e amministrativi impiegati nel college: circa 50 hanno denunciato il furto di dati personali, compreso il presidente. Un furto diffuso a macchia d'olio anche in altri Stati americani: il college ha la sede centrale a Niceville, in Florida, e sei campus in altre sedi, tra cui nella base aeronautica di Eglin. Ma i pirati sono andati oltre: si sono introdotti anche nel sistema informatico del programma scolastico Florida Bright futures, sottraendo le informazioni di 200mila persone scelte per partecipare tra il 2005 e il 2007.

0 commenti