Venezuela, la sfida a Chavez del giovane Henrique Capriles. Il candidato dell'opposizione vuole incarnare il cambiamento

Try Our New Player
askanews
900
31 views
  • About
  • Export
  • Add to
Caracas (TMNews) - Si è chiusa la campagna elettorale per le elezioni presidenziali venezuelane del 7 ottobre, sfida che vede di fronte il capo dello Stato uscente Hugo Chavez e il candidato dell'opposizione Henrique Capriles.Capriles ha percorso in lungo e in largo il Paese senza risparmiarsi fatiche e sacrifici e il risultato si vede nelle migliaia di persone che sono venute ad acclamato nel comizio di chiusura a Caracas come l'uomo del cambiamento dopo 13 anni di governo e di rivoluzione socialista di Chavez."Voglio un segnale di cambiamento per il Venezuela, voglio che Capriles diventi presidente perché voglio una politica che ci permetta di riflettere, garantisca la libertà di espressione e che ci garantisca un posto di lavoro".L'affascinante scapolo 40enne scatena l'entusiasmo delle sue ammiratrici ma la sua campagna elettorale si basa su argomenti seri e concreti come la crescente insicurezza e i problemi quotidiani dei venezuelani."Chavez ha detto, non importano la casa, non importa che non ci sia elettricità, non importa se non avete lavoro, se siete malati Ha detto che ciò che conta è la rivoluzione. Per me, al contrario, l'unica cosa che conta è il popolo venezuelano".Domenica il responso delle urne che segnerà la scelta tra rivoluzione e cambiamento del popolo venezuelano.(Immagini Afp)

0 comments