Debutta "Smart insect", l'"auto-tablet" ecofriendly di Toyota. Al Ceatec di Tokyo l'auto per le "Smart city" a emissioni zero

29 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tokyo (TMNews) - Dalla casa intelligente, ai cellulari tuttofare alla Smart city a emissioni zero di Panasonic. Sono solo alcune delle novità presentate al Ceatec di Toky, la più grande fiera giapponese dell'elettronica. E la vera regina dell'esposizione, era lei: la "Smart Insect" realizzata da Toyota, un'auto elettrica a misura di città, concepita come uno smartphone su 4 ruote. "Noi siamo sempre più vicini agli strumenti elettronici che usiamo ogni giorno - ha dichiarato Shigeki Tomoyama, della Toyota - quest'auto è semplicemente un altro computer che può connettersi e comunicare con tutti gli oggetti che ci circondano nella nostra vita quotidiana". "Smart Insect" riconosce il proprietario e funziona solo se è lui a sedersi al volante, adattandosi ai suoi gusti e alle sue esigenze. Basta un suo gesto e, come per magia, le portiere si sollevano garantendo l'accesso. Parlando o toccando quel che ci serve come su un tablet l'auto si comporterà di conseguenza. Inoltre è totalmente eco-friendly, perfetta come auto ufficiale della città a emissioni zero che Panasonic sta costruendo a Fujisawa, alle porte di Tokyo."Il progetto Smart city è nato nel 2007 - ha spiegato Hiroyucki Morita, responsabile del progetto "Smart city" di Panasonic - ma solo nell'ultimo mese abbiamo iniziato la realizzazione. Trasformeremo Fujisawa in una città totalmente ecosostenibile. L'idea di città a emizzioni zero si è fatta strada in Giappone dopo la tragedia nucleare di Fukushima e ora siamo felici di poter creare città intelligenti, sicure e rispettose dell'ambiente".(Immagini AFP)

0 commenti