Il video integrale: Paolo Crepet al Settembre pedagogico 2012

Prova il nostro nuovo lettore
VideoAndria
25
293 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
  • Playlist
http://www.videoandria.com/ Si è svolta il 26 settembre la nona edizione del Settembre Pedagogico andriese che ha visto coinvolte tutte le Istituzioni scolastiche in sinergia con l'Amministrazione Comunale e con l'impegno della dott.ssa Celestina Martinelli, Presidente della Rete di scuola CISA e della Libreria Mondadori. Ad impreziosire questa edizione la presenza, in qualità di relatore, del noto psichiatra, sociologo e scrittore, prof. Paolo Crepet, il quale, presso l'auditorium dell'Istituto Professionale 'Lotti', dinanzi ad una numerosa ed attenta platea, ha svolto due incontri formativi sul tema "Sfamiglia" e "La gioia di educare". Nella sessione mattutina, alla presenza, tra gli altri, del Sindaco, Avv. Nicola Giorgino, del Vicario diocesano, Don Gianni Massaro, e dell'assessore alla Pubblica Istruzione, avv. Antonio Nespoli, il prof. Crepet ha interloquito col mondo studentesco e con le famiglie. I temi trattati: dal bullismo, che è troppo facile liquidare come «ragazzata», all'abuso di alcol, tra le prime cause di morte fra i giovani, dal 7 in condotta, necessario perché solo la presenza di regole insegna a rispettare il prossimo e a riconoscere i propri limiti, al telecomando, che insieme a Facebook e all'iPod indirizza verso un uso «surfistico» delle relazioni, improntate cioè all'eccitazione momentanea, alla comodità, che porta a evitare la fatica della riflessione. In particolare l'uso eccessivo dei social network denoterebbe mancanza sia di socialità che di relazioni interpersonali compiute e necessarie alla crescita dei più giovani, con il forte rischio, inoltre, di creare vite virtuali dove le emozioni ed i sentimenti vengono annullati davanti alla tastiera di un pc. http://www.videoandria.com/

0 commenti