Sicilia: nelle terre confiscate alla mafia

99 vues
Un percorso, in collaborazione con Libera, nell’area di Corleone per conoscere da vicino gli effetti della lotta contro la mafia che ha permesso, grazie alla legge 109 del 1996, di trasformare i beni confiscati ai mafiosi in una risorsa per lo sviluppo assegnandoli a giovani cooperative locali che ne hanno cambiato il segno, restituendo loro il gusto della legalità.