Assalti a portavalori in Puglia: smantellata banda, 164 arresti. Operazione Border-Less della Polizia tra Foggia-Bari-Andria

TM News  Video
838
246 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Maxi-blitz in provincia di Foggia: la Polizia ha infatti sgominato bande della criminalità cerignolana e andriese che si dedicavano all'assalto a portavalori. Un anno di indagini contro i gruppi criminali ha portato all'arresto di 164 persone e alla denuncia di altre 177, con l'accusa di aver compiuto, in diverse regioni italiane, gravi delitti di natura predatoria. L'operazione, denominata 'Border-Less', ha portato anche al sequestro di 12 pistole, 2 fucili, un fucile mitragliatore kalashnikov, 750 chili di polvere pirica, 800 munizioni di vario calibro e 261 autoveicoli di provenienza illecita.Le indagini hanno permesso di incastrare la struttura organizzativa di diversi sodalizi malavitosi, composti soprattutto da pregiudicati originari di Cerignola e Andria che operavano sul territorio nazionale, utilizzando tecniche paramilitari con l'uso di armi "ad alto volume di fuoco" e materiale esplosivo.L'operazione era stata avviata nel settembre 2011 dal servizio centrale operativo della Polizia e dalle squadre mobile di Foggia e Bari, oltre che dai Commissariati di Cerignola e Andria.

0 commenti