Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - I viaggi della speranza

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    2,5K
    34 233 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) Teleacras Agrigento del 24 agosto 2011. In viaggio su di un pullman da Palermo ad Agrigento. A bordo un borsone con 1 chilo di hashish. La Guardia di Finanza arresta due favaresi.
    Ecco il testo :
    In quel tempo Jim Morrison scrisse : '' la droga e' la speranza di chi speranza non ne ha piu' ''. Adesso, al tempo di oggi, tra Palermo e Agrigento si viaggia, e sono i viaggi della e per la speranza. E' viaggio della speranza per lo spacciatore, che insegue il sogno di guadagnare tanto denaro facilmente. Ed e' il viaggio per la speranza di tanti sventurati tossicodipendenti, che confidano nella droga per alimentare la loro speranza. Nel frattempo, la Guardia di Finanza e i cani antidroga non sperano e nemmeno disperano. Piu' semplicemente, le Fiamme gialle si infiammano di ardore investigativo, ed abilmente intercettano un viaggio della e per la speranza. Adesso due ragazzi di Favara sono reclusi in carcere, al "Petrusa" di Agrigento. Gianluca Stagno, 21 anni, e Massimo Tomasi, 35 anni. La cronaca : un pullman e' in marcia, da Palermo verso la citta' dei Templi. Alla meta, l' autobus e' in sosta, qui, al Piazzale Rosselli. La Guardia di Finanza, capitanata da Vincenzo Raffo, assalta il bisonte della strada sguinzagliando i cani antidroga. I pastori tedeschi ammaestrati a fumare il fiuto dello stupefacente fiutano la droga. E scoprono un borsone. La sorpresa, dentro circa 1 chilo di hashish. I corrieri scappano correndo quando si accorgono che i cani corrono verso il pullman. Poi, i militari correndo anche loro li inseguono e li acciuffano. Piu' nel dettaglio, Massimo Tomasi e' stato subito trattenuto. Gianluca Stagno invece e' stato acciuffato a Grotte, dove dorme abitualmente. I due favaresi sono difesi da lui, l' avvocato Daniele Re.