Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - Party cocaina, 14 arresti

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    1,6K
    34 303 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) Teleacras Agrigento del 5 dicembre 2011.
    Un'agenzia specializzata nell'organizzare feste a base di cocaina. Operazione dei Carabinieri e della Procura di Palermo. 14 arresti.
    Ecco il testo :
    Prudenza e nomi in codice a Bagheria, in provincia di Palermo. Ad esempio, alcuni presunti spacciatori sono stati intesi dai compratori della droga cosi' : lui, Antonino Castronovo come Baby Ciccio. Lui, Vincenzo Militello come U Pacchiuni. Lui, Salvatore Napoli come Toto' U Miricanu. Lei, Rosa Maria Lo Medico come "A Pastuzza''. Lui, Francesco Pecoraro come "Pecorella''. E lui, Domenico Di Paola come "Ranetta". Ed anche le dosi di droga sono state codicizzate, dissimulate. Ad esempio, orologi, pantaloni, poi l' hashish e' stato lo "sfincionello piccolo", e la cocaina lo "sfincionello grosso" . Poi, i carabinieri sarebbero stati intesi "I lupi". Infatti, in una intercettazione, Antonino Castronovo Baby Ciccio, dopo un controllo su strada ad un posto di blocco, parla con Salvatore Napoli Toto' U Miricanu, e gli raccomanda '' di uscire pulito perche' lui e' stato gia' morsicato ''. Nonostante tutto cio', i Carabinieri di Bagheria e Palermo, e la Procura hanno sfondato il muro del depistaggio ed hanno allacciato 14 manette. Cocaina party chiavi in mano. Si', una vera e propria agenzia, che, penalmente, sarebbe stata una banda, specializzata nell' organizzare feste a base di cocaina in alcune ville e case di campagna. Ecco perche' e' stata l' operazione "Big party", grande festa. I 14 risponderanno di associazione a delinquere a fini di spaccio. I clienti sono stati adescati davanti alle scuole, e anche su internet, sui social network : "ehi, che ne diresti se organizziamo per te una festa stupefacente. Ecco qui, assaggia una dose di cocaina, e' gratis. ''. In altri casi sono stati degli inviti : "ehi, la festa e' organizzata, l'appuntamento e' il, li', alle ore ''. Un business ricco e sempre piu' quotato. Pensate che un tal dei tali ha commissionato che gli si organizzasse la festa di addio al celibato, con tanta neve, di cocaina, sulla pista da ballo, anzi, da sballo. E l'organizzatore, lo spacciatore, che sarebbe stato lui, Marco Celia, ha offerto per l'occasione un panettone di 100 grammi di cocaina. I prezzi della vendita al dettaglio : 80 euro per 1 grammo di cocaina. E 10 euro per una stecca di hashish. Nel corso del blitz sono stati sequestrati complessivamente 350 grammi di cocaina e 3 chili e 500 grammi di hashish. Alla Prefettura sono stati segnalati 400 assuntori abituali. Ecco gli arrestati. I bagheresi Vincenzo Militello, 30 anni. Luigi Catalano, 28 anni. Antonino Castronovo, 25 anni. Antonino Palazzotto, 24 anni. Nicola Vella, 28 anni. Mario Patti, 24 anni. Riccardo Maggiore Di Mauro, 25 anni. Salvatore Napoli, 29 anni. Rosa Maria Lo Medico, 32 anni. Francesco Pecoraro, 30 anni. Domenico Di Paola, 32 anni. Valentino Rovetto, 21 anni. Angelo Leone, 22 anni. E Marco Celia, 33 anni.