Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - Droga a Termini, 20 arresti

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    1,8K
    33 911 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) Teleacras Agrigento del 13 dicembre 2011.
    Maxi blitz dei Carabinieri nel palermitano. 20 arresti e 4 obblighi di dimora a Termini Imerese. Le intercettazioni tra clienti e spacciatori.
    Ecco i testo :
    200 euro sarebbe il costo della droga, e 5 euro sarebbero 5 grammi di eroina, quindi 205 euro, e cosi' cliente e spacciatore contrattano a telefono intercettati...
    Poi, altra intercettazione, 3 euro e mezzo, come 3 grammi e mezzo di eroina, e l'altro risponde no, 2 euro e mezzo...
    Gli spacciatori di Termini Imerese sarebbero stati tra i piu' attivi della provincia di Palermo. Infatti, i pusher si sarebbero improvvisati anche ladri. Si ruba nei negozi, tabaccherie e appartamenti, e poi il ricavato della vendita della refurtiva serve per comprare eroina, hashish e marijuana. Poi, anche il metadone, che sarebbe stato venduto in strada, a 10 euro, e di cui gli spacciatori -- tossicodipendenti si sarebbero approvvigionati al Sert di Termini. Blitz dei Carabinieri del gruppo di Monreale, allarmati dalla escalation dei furti, e che, dopo 6 mesi di indagini, hanno sollevato il sipario su di una rete di 24 presunti spacciatori. La Procura di Termini, che ha coordinato l' inchiesta, ha spiccato le ordinanze. 8 in carcere, 12 ai domiciliari, e ad altri 4 e' stato imposto l'obbligo di dimora nel comune di Termini Imerese. Lo spaccio nel centro storico, mercato della droga, scambi veloci, prima il denaro e poi la roba, ordinata per telefono. Tra gli assuntori, impiegati, operai, camionisti ed anche studenti liceali, e due ragazzi termitani sono morti nel 2009 e nel 2010 vittime di flaconcini di metadone e di eroina. La droga sarebbe stata in viaggio da Palermo. Al cellulare e' stata intesa come roba, boccette, pranzi o minuti. Ad esempio, frasi come "vengo tra 5 minuti" significa "dose da 5 grammi", oppure "non siamo piu' in tre a tavola, ma cinque" allora la dose non piu' da 3 ma da 5 grammi. Nel corso delle indagini i carabinieri hanno sequestrato complessivamente circa 100 grammi di eroina, 500 grammi di hashish e marijuana, e 100 flaconi di metadone. Tra gli spacciatori uno sarebbe stato inteso lo spagnolo perche' di origine iberiche, ed un altro " Pe' u dutturi ", perche' bravo a pesare la droga ad occhio, senza bisogno del bilancino. Ecco gli arrestati : in carcere : Davide Vinti, 32 anni, Emilio Cilfone, 35 anni, Dario Marino, 26 anni, Marcello Marino, 28 anni, Francesco Canta, 33 anni, Cristian Canta, 31 anni, Roberto Canta, 30 anni, Domenico Bongiorno, 36 anni. Agli arresti domiciliari Luigi Macciocca, 24 anni, Alberto Vittorio, 42 anni, Ignazio Rio, 31 anni, Antonio Purpura, 26 anni, Giuseppe Preiti, 34 anni, Palotto Piazza, 25 anni, Giovanni Maglio, 45 anni, Fabio La Mendola, 34 anni, Carlo Sperandeo, 60 anni, Nunzio La Barbera, 23 anni, Francesco Governara, 31 anni, Giuseppe Di Novo, 48 anni. Obbligo di dimora per Francesca Blandino, 29 anni, Massimo Vittorio, 37 anni, Filippo Sorrintano, 28 anni, e Roberto Lembo, 41 anni.