Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - Sei posseduta dal diavolo...

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    2,5K
    33 499 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) Teleacras Agrigento del 30 aprile 2012.
    Una donna di Carini circuita da una serba che le prospetta di essere posseduta dal diavolo. "Brucia 15, poi altri 30mila euro". Arrestata dai Carabinieri.
    Ecco il testo :
    Donna arrestata, a Carini in provincia di Palermo, anche se non e' palermitana e non e' nemmeno la baronessa di Carini. E' lei, il suo nome e' Dragica Jovanovic, 34 anni, originaria della Serbia e domiciliata a Carini da 2 anni. Insieme al suo convivente, di Carini, a cui e' stato imposto l'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, avrebbe circuito, truffato, ingannato una donna di 62 anni, senza figli e pensionata. Dragica e suo marito disegnano fuori dalla finestra dell'abitazione dell' anziana una croce rossa sul muro. Lei si spaventa, terrorizzata. Il compagno di Dragica, vicino di casa, le spiega : " si', il tuo presagio e' fondato, e' il segnale che il diavolo si e' impossessato di te. Pero', sai, conosco una donna che ti potrebbe aiutare. Eccola, e' lei, Dragica Jovanovic" . E cosi' anche la donna serba ricama la sua dose di millanterie e menzogne, e alla pensionata assicura : " si', gentile signora, sono avvertimenti del diavolo, e solo un rito ti puo' aiutare a liberarti dal demonio, sai come ? - No, come ? - Devi bruciare 15mila euro". La pensionata credulona corre in banca, preleva dal suo conto corrente 15mila euro, poi e' a casa di Dragica, in una stanza oscurata, con delle candele. Dragica la invita a pregare. Lei prega, e Dragica nel frattempo sostituisce le banconote vere con pezzi di carta bruciati. Poi, Dragica, l'esorcista, e' vittoriosa : "ecco, basta adesso pregare, i 15mila euro sono stati bruciati". Poi, dopo alcuni giorni, la signora si accorge di altri simboli sui muri di casa sua. E il copione si ripete, idem, come il primo : " mi dispiace signora, bisogna ripetere il rito, avverto Dragica". "Si', signora, sono Dragica, il diavolo e' ancora presente, adesso pero' deve bruciare 30mila euro, e deve anche uccidere e seppellire un agnello come simbolo del sacrificio". La pensionata e' disperata : " ma non ho i 30mila euro - Non ti preoccupare. Te li presto io, poi me li restituisci". La pensionata e' angosciata, allora si rivolge ad un sacerdote di Carini. Lui capisce subito l' inganno e l' accompagna dai Carabinieri. Le indagini, i riscontri, la truffa svelata. Dragica Jovanovic e' adesso detenuta agli arresti domiciliari, ha un diavolo per capello, ed e' davvero indiavolata.