Megatappeto di 24 metri quadri sarà offerto dal Senegal all'Onu. Realizzato in tre anni dai tappezzieri di Thies

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - I tappezzieri di Thies, centro di arti decorative vicino Dakar, producono da oltre mezzo secolo decorazioni e affreschi dei palazzi presidenziali e delle sedi internazionali più importanti. E ora hanno deciso di offrire un tessuto prezioso, a nome del Senegal, alle Nazioni Unite a New York.Si tratta di un tappeto di 24 metri quadrati prodotto in lana e cotone: per realizzarlo ci sono voluti tre anni e due artigiani, e ora andrà a decorare le stanze del Palazzo di Vetro."Sono molto fiero. Penso che tutta l'Africa debba essere onorata", dice uno degli artisti.Numerosi tappeti dell'atelier senegalese adornano già le stanze della Casa Bianca e della sede dell'Unione africana. E i prezzi non sono affatto accessibili a tutti: si parla tra gli 800 e i 1.600 euro a metro quadrato.L'impresa manifatturiera di Thies è stata creata dal presidente Senghor mezzo secolo fa. Unica nel suo genere in Africa, contribuisce al rilancio del settore culturale e artistico del Senegal.Immagini: Afp

0 commenti