Buon anniversario emoticon, 30 anni fa la prima "faccina". L'idea certificata da un professore americano

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

878
26 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Era il settembre del 1982 quando il professor Scott Elliott Fahlman mise insieme tre segni di punteggiatura, i due punti un trattino e una parantesi tonda, inventando il primo emoticon. Sono passati 30 anni da quel giorno e le faccine sono diventate un linguaggio simbolico universale di cui ormai non si riesce a fare meno.In realtà quella non fu la prima volta in cui il simbolo venne utilizzato, ma di sicuro l'occasione in cui venne certificato ufficialmente e per di più in un messaggio rivolto all'autorevole bacheca elettronica di un'Università, la Carnegie Mellon. Nel post, che era andato perduto ed è stato ritrovato solo nel 2002, Fahlman proponeva di usare la faccina sorridente per indicare i messaggi scherzosi e quella triste per identificar quelli seri.Un'intuizione che ha cambiato per sempre la comunicazione online.

0 commenti