Berlusconi diserta Atreju 2012, Meloni: non condivido, dispiace. Deputato Pdl: "Non bisogna chiudersi, ma aprirsi alle occasioni"

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - C'è amarezza nelle parole di Giorgia Meloni, deputato del Pdl e tra gli organizzatori di Atreju 2012, per l'assenza di Silvio Berlusconi alla festa nazionale della Giovane Italia. Un appuntamento atteso dal Pdl e disertato dal Cavaliere. Con disappunto della Meloni.Sicuramente dispiace perchè era un appuntamento tradizionale che oramai è alla quinta edizione con Berlusconi presente. Sicuramente nel panorama politico uno dei momenti più affascinanti per la stagione politica, una opportunità per tanti ragazzi di fare domande al presidente Berlusconi". "Quindi una scelta che non condivido perchè ritengo che la soluzione in un tempo come questo non sia chiudersi, ma aprirsi, sia accettare il confronto, sia raccogliere l'entusiasmo che arriva dalla gente e farne tesoro, e anche le provocazioni e le domande che questi ragazzi fanno".E sul futuro del Pdl, la Meloni risponde così:Credo che la parola d'ordine per recuperare la credibilità nella politica sia 100% democrazia, quindi rimettere a tutti i livelli la parola nelle mani degli italiani".

0 commenti