Advertising Console

    Tronconi (Smi): Risolvere problemi di casa per vincere all'estero. Presidente Sistema moda interviene all'apertura di Milano Unica

    askanews

    per askanews

    1,3K
    14 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - "Per vincere all'estero bisogna risolvere i problemi in casa nostra". A parlare è Michele Tronconi, presidente di Sistema moda italia, in occasione dell'inaugurazione della quindicesima edizione di Milano Unica, il salone del tessile. L'Italia rimane primo esportatore mondiale nel comparto laniero e secondo in quello serico. Bene quindi all'estero e meno in Italia. "Questo è un settore che riesce ancora ad esportare più di quanto importa - dice Tronconi - e probabilmente quest'anno chiuderà con una crescita del saldo commerciale, attivo nonostante i fatturati saranno intaccati dalla minore domanda interna".Una concorrenza agguerrita da tanti paesi, come il Pakistan, e un'attenzione che le istituzioni italiane e europee devono da affinare per rendere più semplice la vita alle imprese del settore."Per tornare a crescere abbiamo bisogno di ridurre la zavorra sull'industria. Non è colpa di nessuno: sono zavorre che ci portiamo dietro da decenni. - prosegue Tronconi - La storia italiana è anche una storia di incapacità di fare squadra con la propria industria".Secondo Tronconi sono ancora tante le sfide del tessile e i nuovi mercati da conquistare. "Possiamo fare di più e meglio nei paesi che stanno crescendo di velocemente - conclude il presidente di Smi - penso alla Cina, al Brasile e alla Russia, paesi dove esistono ancora protezioni daziare, in particolare in Brasile. A maggior ragione, in questi casi dobbiamo avere qualche zavorra in meno".