Advertising Console

    Fabricio Pipini - Does it really matter

    Repost
    Jazz n Blues Experience

    par Jazz n Blues Experience

    783
    115 vues
    DOES IT REALLY MATTER

    MUSIC AND LIRYC BY FABRICIO PIPINI

    MUSIC PUBLISHING:
    VALLE GIOVANNI - POMODORO STUDIO - CLAN DILO ITALARG

    FABRICIO nasce a La Plata (Argentina) il 24 novembre 1988. All'età di due anni si trasferisce con la famiglia in Italia. Sin dalla tenera età viene circondato dalla musica. Il padre, soprattutto, lo inizierà all'ascolto di tutti i maggiori esponenti degli anni '70 e '80. Fabricio trascorre la sua infanzia e la sua adolescenza ascoltando i dischi di Queen, Pink Floyd, Genesis, Dire Straits, Yes, Eric Clapton, Led Zeppelin ed altri. Immediatamente viene rapito dal suono maestoso e sensuale di quello che diventerà il suo strumento e la sua compagna: la chitarra. All'età di quindici anni riceve in dono la sua prima chitarra. Seguono mesi di scoperta e di studio dello strumento, dal quale diventa inseparabile. Ben presto, Fabricio comincia a coltivare la sua profonda passione per il blues, affondando nella musica del diavolo le sue radici più profonde. Fabricio comincia a frequentare gli ambienti musicali della sua città inserendosi velocemente nel circolo delle jam-session cittadine e traendo da esse notevole esperienza musicale. Di lì a poco fonderà il suo primo gruppo, gli Psychedelic Breakfast, nato come cover band dei Pink Floyd. Con questa band si esibirà per la prima volta davanti ad un pubblico e suonerà per la prima volta il brano Strange Isolation di sua composizione e tuttora inedito. Successivamente milita in numerosissime altre tribute band di Led Zeppelin, Doors, Pink Floyd, ecc., esibendosi sempre più di frequente dal vivo. Nel 2007 Fabricio partecipa al programma televisivo Password, in onda su Roma Sat, suonando il classico di Booker T Jones, Green Onions. Nel 2008 partecipa con la sua tribute band dei Doors al programma radio Magical Mistery Tour, in onda su RTM. Parallelamente al suo percorso nelle band tributo, Fabricio si rivela uno scrittore prolifico, sottolineando più volte la volontà di suonare la propria musica e di condividerla con il pubblico. Nel 2008 entra in studio per registrare per la prima volta alcuni brani di sua composizione. Da quelle sessioni di registrazione nascerà Dust Train in the Sun, mini EP di inediti, nonché la decisione ed il bisogno di condividere e diffondere la propria musica. Negli ultimi mesi del 2009 forma la sua band, la Fabricio's Band, con la quale si esibisce in numerosi locali proponendo i suoi brani inediti. Nel settembre del 2010 suona sul palco del Festival Pub Italia, evento nazionale creato appositamente per musicisti emergenti, insieme a nomi come Tony Esposito, Joe Amoruso, Alexia, ecc. Attualmente è attivissimo nella scena musicale del centro Italia. Inoltre sta lavorando ininterrottamente al suo primo disco di inediti in collaborazione con alcuni produttori e arrangiatori di spicco della scena musicale italiana.

    ...I pezzi che scrivo sono vicini alla west-coast, al rock, al blues. Effettivamente queste sono state le mie più grandi influenze. Ma non mi è mai piaciuto etichettare la Musica; ho sempre pensato e mi piace ancora oggi credere che la musica trascenda ogni tipo di barriera. La Musica è quella forza misteriosa che ognuno di noi sente dentro di se, che ci accomuna e ci rende simili; ed è questo quello che faccio quando scrivo una canzone, cerco di imbrigliare una piccola parte di quella forza e trasformarla in emozione...
    ( Fabricio 26/05/2009 ) - JazzAndBluesExperience - (Re)Discover the Jazz and Blues greatest hits - JazznBluesExperience is your channel for all the best jazz and blues music. Find your favorite songs and artists and experience the best of jazz music and blues music. Subscribe for free to stay connected to our channel and easily access our video updates! - Facebook FanPage: http://www.facebook.com/JazznBluesExperience - JazzAndBluesExperience: http://www.dailymotion.com/JazznBluesexperience