Advertising Console

    Festivaletteratura, organizzatori: cultura serve in tempi crisi. Luca Nicolini: dare condivisione e speranza alle persone

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    52 visualizzazioni
    Mantova, (TMNews) - Il Festivaletteratura di Mantova è giunto alla 16esima edizione e, nonostante le difficoltà e le problematiche economiche che si pongono puntuali ogni anno, gli organizzatori continuano a credere nella bontà del loro progetto e nella qualità della proposta, soprattutto in virtù del momento difficile dell'intero Paese. Come spiega Luca Nicolini."Lo si fa proprio - ci ha spiegato - perché siamo in anni difficili, più gli anni sono difficili, più c'è bisogno di essere propositivi, di dare il segno che la cultura è un volano importante per la ripresa di un Paese. Paesi senza cultura, senza sviluppo e senza fiducia nel futuro delle idee sono Paesi destinati progressivamente a deperire".E nonostante le stranezze di un'Italia dove i lettori restano sempre pochi, ma c'è enorme fame di eventi culturali, Nicolini non ha paura di usare parole importanti e impegnative."Credo che la speranza delle persone - ha aggiunto - passi anche attraverso il fatto che si possano incontrare, che possano scambiarsi idee, che non rimangano chiuse nel loro isolamento e nelle loro case, ma che escano e condividano queste loro passioni".