Advertising Console

    Tendenza pizzo a Venezia, trasparenze regine del red carpet. Le attrici al lido preferiscono abiti lungi e lavorati

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    25 725 visualizzazioni
    Venezia, (TMNews) - Trasparenze regine del red carpet alla 69esima Mostra del Cinema di Venezia. Tante le star sul tappeto rosso, che hanno scelto di sfilare in abiti lunghi e ricamati. Già dalla prima giornata si era capito che al Lido il pizzo fa tendenza. Ad aprire i giochi il bellissimo abito nero di Letizia Casta. Insieme a lei hanno optato per il look "vedo non vedo" anche Kate Hudson e Naomi Watts e le italiane Isabella Ferrari e Valeria Marini, mentre la madrina dell'evento Kasia Smutniak sì è presentata fasciata di rosso. Rigorosamente lungo.Ma il copione poi ha continuato a ripetersi come nel caso della prima di To The Wonder dove le donne erano rigorosamente in lungo e pizzo.Ricami barocchi e generosi anche per Tonya Lewis la moglie del regista Spike lee, che per un attimo hanno offuscato il simpatico sguardo del marito.Che sia un omaggio alla città della laguna che a Burano ha fatto dei pizzi un arte o semplicemente un ritorno al lusso, è un fatto che le trasparenze a Venezia sono in primo piano.(immagini Afp)