Tra i peperoni e i pomodori la marijuana: arrestato 28enne di Cattolica

altarimini
10
7 574 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Un 28enne di Cattolica è stato arrestato nel tardo pomeriggio di mercoledì. Il giovane, in un terreno di sua proprietà a Tavullia, ha coltivato una piantagione di marijuana. La Guardia di Finanza di Rimini da tempo monitorava la sua posizione. Mercoledì è stato pedinato e sorpreso mentre innaffiava canapa indiana, occultata tra piante di pomodori e peperoni. La piantagione illegale è formata da 75 piante, con fusto oltre un metro d'altezza, dal peso complessivo di 150 kg. Nella sua residenza cattolichina, il 28enne nascondeva una piccola quantita' di hashish. Dovrà rispondere davanti alal legge del reato di illecita coltivazione di sostanze stupefacenti.

0 commenti