Advertising Console

    Tavullia (PU) - Tra pomodori e peperoni coltiva una piantagione di marijuana (31.08.12)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    758
    201 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Tavullia (PU) - Sequestrata un'intera piantagione di marijuana nel tardo pomeriggio di mercoledì alle porte di Tavullia, nel Pesarese. Il proprietario, un 28enne di Cattolica già pedinato dai militari, è stato sorpreso dagli uomini della Guardia di Finanza di Rimini mentre irrigava il campo. 75 le piante rinvenute che avrebbero prodotto 150 chili di stupefacente. Il giovane è ora nel carcere di Pesaro. Nascoste tra piante di pomodori e peperoni c'erano 75 piante di canapa indiana, tutte molto rigogliose e con un fusto di oltre un metro di altezza per un peso complessivo di circa 150 kg. Il narcotest e le unità cinofile hanno accertato che si tratta di esemplari di cannabis, che tra pochi giorni avrebbero prodotto svariati chili di marijuana. Rinvenuti presso la residenza di Cattolica del giovane anche 1,2 grammi di hashish. Il ragazzo, che ora è al carcere di Pesaro in attesa di convalida dell'arresto, è accusato di illecita coltivazione di sostanze stupefacenti. (31.08.12)