Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Rivisondoli (AQ) - Yuliya Mayarchuk tra i 600 napoletani iscritti al MangiaCammina (29.08.12)

6 anni fa5.3K views

Pupia

Pupia

http://www.pupia.tv - Rivisondoli (AQ) - Una passeggiata del gusto a Rifiuti Zero tra strade rurali, sentieri, boschi e il centro storico del Comune di Rivisondoli in provincia dell'Aquila, una delle stazioni sciistiche più importanti in Abruzzo, particolarmente amata dai campani: è questo il "Mangiacamminà, al quale si sono iscritti circa 600 napoletani. La partenza è prevista per sabato primo settembre e il percorso si svilupperà su un tracciato di 9 chilometri, con soste presso stand dove sarà possibile degustare i prodotti tipici locali e piatti cucinati nel rispetto della tradizione e dell'ambiente. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Rivisondoli, sarà accompagnata da due band abruzzesi itineranti, Francesco Mammola folk band e Li Straccapiazz, che proporranno musica della tradizione del sud Italia utilizzando antichi strumenti: zampogne, du bott, fisarmoniche, ciramelle, vurra-vurra. Il 'Mangiacammina' sarà preceduto dal concerto dei Mascarimirì, reduci dal successo del concertone della Notte della Taranta 2012, previsto per venerdì 31 agosto alle ore 21,00 nella piazza principale di Rivisondoli. All'iniziativa, giunta alla seconda edizione e promossa dall'associazione nazionale di protezione dell'ambiente Movimento Eco Sportivo che ha tra i fondatori il napoletano Carlo Ferrari, aderiscono in 37 tra esercenti locali e masserie, e 12 aziende vinicole. Tra gli altri, è prevista la partecipazione dell'attrice Yuliya Mayarchuk. (29.08.12)

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Rivisondoli (AQ) - Yuliya Mayarchuk tra i 600 napoletani iscritti al MangiaCammina (29.08.12)
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xt5e9q" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra