Advertising Console

    Fatto brillare vecchio ordigno a Monaco: case in fiamme. Bomba risaliva alla Seconda Guerra mondiale. Edifici danneggiati

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    330 visualizzazioni
    Monaco di Baviera, (Tmnews) - La fortissima esplosione è stata sentita in tutta Monaco di Baviera. Una bomba risalente alla Seconda Guerra mondiale è stata fatta brillare nella città tedesca ma la detonazione ha creato seri danni. Diverse case del quartiere di Schwabing, dove era era stata rinvenuta la bomba, sono andate in fiamme.Tremila persone erano state evacuate in via precauzionale per l'esplosione controllata dagli artificieri. Ma l'effetto di questo ordigno di 250 chili è stato devastante: gli oltre 200 pompieri impegnati nelle operazioni hanno impiegato due ore per domare l'incendio.Gli sfollati non potranno tornare nelle loro case prima di una perizia degli ingegneri, che temono danni strutturali agli edifici.Nonostante quanto accaduto fortunatamente non ci sono stati feriti, anche se al momento non mancano le polemiche tra i cittadini sul piano di emergenza predisposto dalle autorità locali. Ogni anno in Germania vengono rinvenute 600 tonnellate di ordigni inesplosi.