New York, la sparatoria e l'uccisione del killer dell'Empire. Il video ripreso dalle telecamere di sorveglianza

askanews

per askanews

855
719 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York (TMNews) - Un video ripreso da una telecamera di sorveglianza mostra la sparatoria e l'uccisione di Jeffrey Johnson, il 53enne che ha seminato il panico davanti all'Empire State building sparando e uccidendo un ex collega, oltre a ferire altre nove persone. Nelle immagini si vede l'uomo minacciare la polizia che lo inseguiva e quindi venire colpito a morte. Il video è stato diffuso dalla polizia di New York all'indomani della sparatoria. Il sindaco Bloomberg, parlando poche ore dopo i fatti, ha nuovamente denunciato i rischi che derivano dall'eccessiva diffusione delle armi da fuoco in America, tema sensibile e controverso sul quale da anni si dibatte senza peraltro mai arrivare a una soluzione definitiva. E l'episodio di New York, che resta metropoli relativamente sicura, arriva dopo due terribili stragi, quella di Aurora in Colorado, dove un 24enne ha ucciso 12 persone alla prima del film di Batman, e quella nel tempio Sikh di Oak Creek, nel Wisconsin, dove le vittime sono state sei.

0 commenti