Gli oggetti dell'Olimpiade di Londra venduti all'asta online. Oltre 20mila memorabilia a disposizione degli appassionati

askanews

per askanews

848
60 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Londra (TMNews) - Gli oggetti e le bandiere originali dell'Olimpiade di Londra 2012 appena conclusa saranno venduti all'asta su Internet. Un'equipe di esperti è arrivata a Londra da Quebec per catalogare, etichettare, prezzare e organizzare la vendita on line di tutti i memorabilia dei Giochi. Ce n'è per tutti i gusti... e i portafogli. Da poche decine di dollari come base d'asta per una delle palline da tennis usate nel match tra Tsonga e Raonic - il più lungo nella storia delle olimpiadi - fino agli oltre 12mila euro per una torcia autografata o una delle bandiere portata dagli atleti durante la cerimonia d'apertura. "La maggior parte della gente che lavora per noi - spiega Jon Curleigh, responsabile della società che organizza le aste - sono coinvolti nella raccolta degli oggetti. Appena un evento sportivo termina gli oggetti vengono conservati, sigillati in un sacchetto e siglati per garantirne l'autenticità". In totale sono oltre 20mila gli oggetti che verranno venduti oin line, attualmente tutti stoccati in questo capannone alle porte di Londra in attesa di essere messi all'incanto. Si calcola che se ne ricaverà una discreta somma anche se il contributo sarà di certo minimo rispetto ai miliardi di dollari spesi per l'organizzazione dei giochi.(Immagini AFP)

0 commenti