Advertising Console

    SICILIA TV (Favara) Due denunce a Favara. Sequestrati coltelli e munizioni

    Riposta
    siciliatv

    per siciliatv

    40
    35 visualizzazioni
    Aveva con se due coltelli di 20 cm ciascuno di cui uno con 10 cm di lama. Con l'accusa di porto abusivo di armi atti ad offendere i Carabinieri di Favara, guidati dal Tenente Gabriele Treleani, hanno denunciato un 22enne di Mussomeli. Ad insospettire i Carabinieri, che si trovavano in servizio per svolgere attività di controllo del territorio, un auto una Fiat Bravo che si trovava in tarda serata intorno alle 23.30, in contrada S. Benedetto nella periferica della città. Fermata la vettura, a bordo vi erano due persone: il giovane che è stato poi denunciato e una donna, entrambi della provincia di Caltanissetta. La provenienza dei due, il luogo dove si trovavano e la tarda ora, ha maggiormente insospettito i militari, che hanno eseguito una perquisizione personale e veicolare, trovando due coltelli che sono stati sequestrati. E sempre i Carabinieri di Via dei Mille, impegnati nel controllo del territorio, hanno denunciato un giovane 18enne per detenzione illegale di munizioni. Il fatto questa volta si è verificato in pieno centro a Favara, in Via IV Novembre. Il ragazzo è stato trovato, intorno alle ore 6.00 del mattino a bordo della sua auto Fiat Punto, in possesso, li aveva dentro il gilé, di 4 cartucce a pallini calibro 12 marca Fiocchi. Per intenderci cartucce che generalmente vengono utilizzati per andare a caccia. Anche in questo caso immediata la denuncia. Sequestrate anche le munizioni.