Advertising Console

    SICILIA TV (Favara) Cadono dal balcone di Casa. Ferita una donna

    Riposta
    siciliatv

    per siciliatv

    40
    62 visualizzazioni
    Si trovavano affacciate sul balcone di casa, al secondo piano, stavano stendendo i panni, quando tutto ad un tratto la struttura che reggeva la balaustra marmorea è ceduta. Due le persone coinvolte, la signora Maria Vella di 65 anni e la figlia 31enne Rosetta Spallitta. Il fatto è successo questa mattina a Favara, intorno alle 12.30, in Via Pergola n.5, nelle adiacenze della Chiesa Madre. Al momento del crollo, la figlia è riuscita ad aggrapparsi alla ringhiera del balcone, ma la mamma la signora Vella, è caduta nel balcone del primo piano facendo un volto di 3 metri. In casa c'era anche la mamma della signora Maria, la 90enne Angela Rizzuto, che si stava apprestando ad uscire sul balcone, quando da sotto gli hanno gridato di non affacciarsi. A prestare immediatamente soccorso l'arciprete di Favara don Mimmo Zambito ed altri giovani, che sono riusciti a sfondare la porta d'ingresso del primo piano che era disabitato, riuscendo a portare in salvo Rosetta Spallitta. Sul posto poi si sono recati i Carabinieri della locale tenenza, i Vigili del Fuoco ed un'ambulanza del 118 che ha trasportato la 66enne presso l'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Difficile l'arrivo dei soccorsi in zona, a causa delle tante stradale chiuse sia per motivi di ordine pubblico che per lavori in corso. Da tempo gli abitanti della zona lamentano la mancanza di vie di fuga. Circostanza questa che purtroppo si è verificata oggi. Al momento del prelievo, la donna era cosciente. Danneggiato il parabrezza dell'auto della figlia Rosetta che si trovava parcheggiata sotto il balcone parzialmente crollato.