Advertising Console

    Tentato omicidio: in manette l'eroe di Katrina e di Dave Eggers. Zeitoun, star da romanzo: avrebbe voluto eliminare l'ex moglie

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    83 visualizzazioni
    New York (TMNews) - Con la sua canoa e la sua proverbiale tranquillità, l'americano di origine siriana Abdulrahman Zeitoun aveva aiutato e salvato molte persone nella New Orleans devastata dall'uragano Katrina. Una storia talmente bella che Dave Eggers, anima geniale della letteratura americana contemporanea, ne aveva ricavato un sorprendente "docuromanzo" di grande successo, intitolato proprio "Zeitoun". Ma di quell'eroe ora sembra essere rimasto poco: l'uomo infatti è in carecere, accusato di aver pagato un killer per uccidere l'ex moglie Kathy, americana convertita all'Islam, e il figlio 22enne avuto da lei in un precedente matrimonio. Insomma, una brutta storia che niente ha a che fare con l'accusa, poi rivelatasi grottesca, di appartenere al Al Qaida che era stata mossa a Zeitoun proprio nei drammatici giorni di Katrina. Dave Eggers e il regista Jonathan Demme, che pensava di ricavare dal libro un film di animazione, hanno espresso tutta la propria tristezza con un messaggio sul sito della Zeitoun Foundation nel quale ribadiscono la vicinanza a Kathy e ai suoi figli. Ma l'immagine dell'uomo che in canoa salvava gli altri sembra essere definitivamente compromessa. E lo Zeitoun di Eggers resterà probabilmente solo un grande personaggio letterario, senza più un uomo in carne e ossa alle spalle.