Dopo due anni di battaglie, inaugurata moschea in Tennessee. Si sono verificati incendi dolosi, minacce e atti di vandalismo

askanews

per askanews

883
43 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York, (TMNews) - Sopravvissuta a incendi dolosi, atti di vandalismo e minacce bomba, la moschea di Murfreesboro, in Tennessee, ha aperto le porte ai fedeli. Dopo due anni di battaglie legali e proteste, la comunità musulmana della contea di Rutherford ha ora un luogo in cui riunirsi e pregare."Abbiamo aspettato per così tanto tempo per avere un luogo adatto a pregare e ora sono molto felice" racconta questa donna. "Ne ho viste tante nella mia vita, ma questo evento davvero mi emoziona e mi rende felice" aggiunge questo esponente della comunità islamica.La battaglia contro la costruzione della moschea, un edificio di quasi 5.000 metri quadri, a cui sono annessi una scuola e una palestra, è iniziata nel 2010 con una scritta sui muri del cantiere: "not welcome", non benvenuti.Da quel giorno i rappresentanti della comunità islamica hanno ricevuto lettere e telefonate di minaccia, ma nonostante tutto ora le porte della moschea si sono aperte ai fedeli.

0 commenti