La madre di Michael Jackson riottiene affidamento nipotini. Katherine, 82 anni, torna in pista dopo una vacanza

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

878
107 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Katherine Jackson, mamma della star del pop Michael, ha ottenuto di nuovo l'affidamento dei tre nipoti Prince Michael di 15 anni, Paris di 14 e Blanket di 10, dopo un'assenza prolungata che aveva scatenato congetture di tutti i tipi. La signora, 82 anni, era in vacanza in Arizona ma per qualche giorno sembrava sparita, tanto che i nipoti avevano lanciato l'allarme: tutto sotto controllo, e ora Katherine è tornata in pista per condividere l'affidamento dei tre ragazzi con TJ, figlio di Tito, uno dei fratelli di Michael Jackson. I due hanno infatti raggiunto un accordo in merito, dopo una lunga disputa, che prevede che T.J. si occupi dell'istruzione dei ragazzi e della gestione dello staff e della sicurezza, mentre la nonna deve controllare le loro disponibilità finanziarie."Sono e sono sempre stata molto vicina a mio nipote TJ e mi sono appoggiata a lui per crescere Prince, Paris e Blanket dopo la morte del padre - ha affermato Katherine Jackson davanti ai giudici - durante la mia assenza ero sicura che i bambini stavano bene nelle mani di qualcuno che sa svolgere il suo ruolo di coaffidatario". Nel testamento Michael Jackson ha destinato l'eredità alla madre e ai tre figli, escludendo il padre e i fratelli.

0 commenti