Advertising Console

    Napoli - Inaugurato a Pianura il Parcheggio di Interscambio (01.08.12)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    750
    40 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Napoli - Un nuovo modello di accreditamento per gli enti, pubblici o privati, per le attività di formazione, orientamento e servizi per il lavoro. L'Assessorato al settore della Regione Campania, guidato da Severino Nappi, ha presentato il nuovo modello, messo a punto d'intesa con le parti sociali. Per la prima volta, è stato spiegato oggi in un incontro, in Regione Campania è previsto l'accreditamento anche per il lavoro. Tra le altre novità l'unificazione dei sistemi per la formazione finanziata e autofinanziata, l'introduzione dei controlli anche durante le attività formative, il rafforzamento del sistema sanzionatorio e l'integrazione tra i sistemi dell'istruzione, della formazione e dei servizi per il lavoro. "L'obiettivo è snellire, semplificare le procedure e le attività stesse -- ha affermato Nappi -- Questo modello si inserisce nel solco del percorso che abbiamo avviato in Campania, a partire dal piano per il lavoro". Rispetto al modello precedente di accreditamento, viene introdotto il sistema dei controlli durante l'attività formativa. Gli accreditati dovranno presentare, con cadenza annuale, nel mese di gennaio di ogni anno, la conferma del possesso dei requisiti. Se ciò non avviene, è prevista la cancellazione dall'elenco degli enti accreditati. Nappi ha ricordato che la Campania ha cominciato a perdere posti di lavoro nel 2006, "raggiungendo picchi molto significativi nel 2008″. "Un dato positivo, invece, riguarda il primo trimestre del 2012 -- ha sottolineato -- Sono 23mila le donne che hanno trovato occupazione nel territorio regionale". Per quanto riguarda, invece, i numeri della formazione in Campania, sono 417 gli enti accreditati; i corsi di formazione finanziata e autofinanziata sono 3.065; oltre 29mila gli allievi; 234 gli enti coinvolti nelle attività di alta formazione e 680 i voucheristi. Sul fronte di tirocini e stage, in collaborazione con il sistema scolastico, nel 2011 sono stati 1549 i partecipanti a questa esperienza in Italia e 7725 nel 2012; sono stati invece 5736 i partecipanti a tirocini e stage all'estero nel 2011; 9105 nel 2012. I tirocini formativi realizzati in collaborazione con Italia Lavoro sono stati 4910; quelli autorizzati dall'Arlas, agenzia regionale per il lavoro e l'istruzione, sono 1520; quelli con 'Primipresa Oss' sono 370; infine, per i trirocini negli uiffici giudiziari, le amministrazioni giudiziarie coinvolte sono 36, i tirocinanti 434. (01.08.12)