Alla scoperta del cuore popolare di Lisbona sulle onde del fado. Quartiere della Mouraria rinasce grazie a un'iniziativa musicale

askanews

per askanews

900
85 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Lisbona (TMNews) - Era il quartiere dimenticato di Lisbona. La Mouraria, uno dei più antichi quartieri della capitale portoghese, spesso associato a problemi di droga e prostituzione, riprende vita grazie a un'iniziativa originale, la visita delle sue strade a ritmo di fado. Il fado, canto tradizionale e malinconico, inno e colonna sonora della saudade, è nato qui, nel XIX secolo. In queste viuzze, partendo dalle canzoni tradizionali africane è rapidamente diventato il canto delle classi popolari e dei marinai di passaggio.La Mouraria, il cui nome richiama i Mori che l'abitavano 9 secoli fa, con il suo dedalo di vicoli, di scalinate, di piazze lastricate di sanpietrini, le fontane di pietra, i vecchi palazzi, i panni stesi ad asciugare al balcone, è uno dei volti più autentici della capitale portoghese. Decisi a recuperare l'immagine del loro "bairro" cosmopolita, i membri dell'associazione "Renovar a Mouraria" hanno avuto l'idea di organizzare visite guidate gratuite accompagnate dalle armoniche del fado.Inès Andrade, presidente dell'associazione, ha un sogno."Ci sono molti spettatori portoghesi. Chissà perché non ci sono altrettanti stranieri. Credo che per il momento l'iniziativa non faccia ancora parte dei circuiti turistici internazionali. Speriamo che le cose cambino presto".Avviso ai naviganti. La Mouraria in musica si visita sino alla fine di settembre.(Immagini AFP)

0 commenti