Napoli - Mazzarri dopo la vittoria 2-1 contro il Bayer Leverkusen (30.07.12)

Pupia

per Pupia

634
224 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Napoli - Il Napoli batte il Bayer Leverkusen nel Trofeo Acqua Lete nella prima amichevole di stagione al San Paolo. Ma la squadra di Mazzarri, che mercoledì sera scenderà nuovamente in campo contro il Bordeaux, è con la testa già a Pechino dove l'11 agosto dovrà affrontare la Juventus nella Supercoppa. I tentativi del presidente Aurelio De Laurentiis di riportare in Italia la competizione, sono andati a vuoto. Oggi la Lega Calcio, con il presidente Beretta, ha definitivamente chiuso la porta: si gioca a Pechino, senza discussioni. L'impegno (ed il contratto) con i cinesi era già stato sottoscritto e non erano possibili colpi di testa. "Con il presidente De Laurentiis -- ha detto ancora Beretta -- abbiamo convenuto che potrà essere utile dedicare nei prossimi mesi una riflessione per verificare se ci siano spazi per un ulteriore sviluppo dell'evento della Supercoppa italiana che sta rivestendo in Italia e all'estero un crescente interesse". Con i tedeschi la squadra di Mazzarri disputa una buona gara. Segnano Hamsik e Pandev ma il vero eroe della serata è Lorenzo Insigne, al quale alla fine, manca solo la soddisfazione del gol che gli viene negato ripetutamente dal portiere Leno. Ma l'ex pescarese sfodera a ripetizione giocate in velocità, con tocchi di classe e colpi da vero genietto del calcio che mandano il pubblico del San Paolo in visibilio. Insomma un vero erede di Ezequiel Lavezzi che, stando alla standing ovation che i tifosi gli riservano al momento della sostituzione, sembra già essere stato dimenticato (30.07.12)

0 commenti