Advertising Console

    Napoli - Contratto con Insigne fino al 2017 (28.07.12)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    761
    32 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Napoli - Potrebbe saltare la trasferta in Cina per la Supercoppa Italiana. Il Napoli e la Juventus si sono accordati sull'ipotesi di disputare due gare, andata e ritorno, a Napoli e a Torino. I tifosi partenopei, i supporters organizzati, avevano fatto già sapere che avrebbero disertato la trasferta: troppo costosa e impegnativa per le tasche di chi già fa tanti sacrifici per seguire la squadra del cuore. Molto probabile, dunque, che alla fine prevalga la linea di restare in Italia, con grande soddisfazione per entrambe le tifoserie.
    Lunedì è una giornata importate sul front mercato. Il Napoli firmerà il contratto con Insigne, con un accordo che arriva al 2017 e la possibilità di puntare in maniera decisa sul baby bomber allevato da Zeman. Ma il direttore sportivo, Riccardo Bigon, sta cercando anche di convincere Balzaretti a trasferirsi alla corte di Mazzarri. L'esterno del Palermo è al centro di numerose trattative, ma sembra proprio che il Napoli sia la squadra che, fino ad ora, ha formulato la proposta più interessante. Per lui il club sarebbe disposto a sborsare 4milioni di euro mentre, per il contratto del giocatore, sarebbero pronti bonus e un consistente aumento rispetto quello che percepisce a Palermo. Bisogna superare la resistenza della famiglia, e riuscire a convincerlo che Napoli sarebbe una scelta importante per la sua vita professionale.
    Intanto c'è stato l'atteso vertice a Palazzo San Giacomo tra il sindaco, Luigi De Magistris e il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis. L'unico accordo raggiunto sarebbe quello sulla compensazione di debiti e crediti da cui emerge un impegno del Napoli a versare poco più di un milione di euro di differenza alle casse comunali. Soldi che serviranno per alcuni interventi di manutenzione, come ad esempio il rifacimento dei bagni.(28.07.12)