Maroni: Nuova alleanza Pdl e Lega? Mollino Monti e ne riparliamo. Intanto fronte comune contro i tagli nelle regioni del Nord

askanews

per askanews

901
32 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Finché il Pdl sostiene il governo Monti è difficile pensare a una nuova alleanza con Lega, ma se le cose cambiano se ne può parlare. A lasciare aperto lo spiraglio è il nuovo segretario del Carroccio, Roberto Maroni, che intanto ieri ha confermato la fiducia della Lega al presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. "Il giudizio che noi diamo di questo Governo - ha detto Maroni - è totalmente negativo. Il Pdl lo sostiene. Mi pare, francamente, difficile. Dovresti consigliare i tuoi amici del Pdl, saggiamente, di staccare la spina al Governo Monti. Allora ne riparleremo".Intanto Formigoni e Maroni hanno condiviso l'idea di un fronte comune delle regioni del Nord contro i tagli lineari del Governo Monti agli enti locali. "Abbiamo gli strumenti per reagire - ha aggiunto il leader della Lega - senza togliere o diminuire i servizi ai cittadini, migliorando la spesa, ma soprattutto facendo presente al Governo le incongruenze in cui incorre quando distribuisce male la spesa pubblica, come ha fatto anche recentemente, penalizzando le Regioni virtuose del Nord e continuando a dare soldi alle Regioni del Sud, per una spesa assolutamente improduttiva".-------------

0 commenti