Advertising Console

    SICILIA TV (Favara) Canicatti': Colpito un giovane alla testa con un cacciavite

    Riposta
    siciliatv

    per siciliatv

    42
    25 visualizzazioni
    Si chiama Calogero Giardina, 24 anni, la vittima dell'assurda aggressione di sabato notte a Canicatti' ad opera di un 17enne che gli ha conficcato nella testa un cacciavite dopo una discussione su una ragazza contesa tra i due. Sembra infatti che la ex del minorenne frequentasse da qualche tempo Giardina. Il diciassettenne F.A. queste le iniziali del nome, accecato dalla gelosia ha cosi' prima invitato l'altro ad una discussione-chiarimento nei pressi di un bar, fino a quando gli amici del 24enne non sono intervenuti per evitare che si arrivasse alla rissa. Ma quando tutto sembrava finito, il minore ha preso dal portaoggetti del suo scooter un cacciavite conficcandolo nella testa del rivale. Subito gli amici di Giardina hanno trasportato il ferito al pronto soccorso dell'ospedale Barone Lombardo di Canicatti', che dista poche centinaia di metri dal bar del viale della Vittoria dove si e' verificata l'aggressione. I medici hanno pero' immediatamente richiesto l'intervento dell'elisoccorso a causa delle condizioni disperate di Calogero Giardina, che ora e' ricoverato all'ospedale di Sciacca. Il minorenne e' stato rintracciato dopo pochissimo tempo e polizia e carabinieri hanno recuperato il cacciavite usato dall'aggressore che dopo le formalita' di rito e' stato rinchiuso nel carcere minorile Malaspina di Palermo con l'accusa di tentato omicidio.