Advertising Console

    SICILIA TV FAVARA - Favara. Al via demolizioni nel centro storico, sgomberate famiglie

    Riposta
    siciliatv

    per siciliatv

    40
    51 visualizzazioni
    Una decina di famiglie residenti in Via San Calogero, nel centro storico del paese di Favara, dovranno momentaneamente lasciare le loro abitazioni per consentire nei prossimi giorni le opere di demolizione degli edifici limitrofi ai loro fabbricati. E' un'operazione necessaria per la messa in sicurezza della zona. Le abitazioni fatiscenti mettono a serio rischio l'incolumità di residenti e passanti. Le ordinanze di sgombero sono in fase di elaborazione da parte del Dirigenti della Polizia Municipale, Gaetano Raia che probabilmente già domani mattina porterà gli incartamenti al Sindaco Russello per la firma. All'atto della notifica è previsto lo sgombero immediato. I lavori di demolizione dovrebbero iniziare al massimo entro la settimana prossima. "E' un'operazione per la quale la gente sicuramente collaborerà --ci dice il Comandante della Polizia Municipale-. Non si tratta di demolire le abitazioni degli interessati allo sgombero ma solo quelle limitrofe, già vuote. Alcuni abbandoneranno casa solo per poche ore. Altri al massimo per una decina di giorni". I cittadini potranno trovare ospitalità presso parenti ed amici. Nel caso fossero impossibilitati il Comune provvederà per la loro sistemazione momentanea. Le demolizioni arrivano dopo 8 mesi di lavoro. L'allarme "cedimento strutturale" venne lanciato in seguito ai controlli avvenuti in zona dopo la morte delle sorelline Marianna e Chiara Bellavia, di 14 e 3 anni, schiacciate dalle macerie per il crollo della propria abitazione il 23 gennaio scorso. Dopo il censimento dei fabbricati a rischio, l'ufficio tecnico comunale aveva disposto la chiusura anche di Via San Calogero con delle transenne che abusivamente in questi giorni sono state rimosse. L'opera di demolizione e messa in sicurezza dell'intera zona è stata affidata dall'UTC ad una ditta esterna. I cittadini che non dovessero collaborare con lo sgombero saranno denunciati all'Autorità Giudiziaria.