SICILIA TV (Favara) D'Orsi invita i sindaci a sforare il patto di stabilita'

10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Alla riunione di ieri che ha portato in Prefettura ad Agrigento buona parte dei Sindaci dei 43 Comuni della Provincia di Agrigento e le organizzazioni sindacali a discutere insieme al Prefetto Umberto Postiglione della grave situazione in cui versano i precari siciliani ha partecipato anche il Presidente della Provincia Eugenio D'Orsi che ha invitato gli amministratori locali a sforare il patto di stabilità per risolvere il problema della stabilizzazione delle migliaia di lavoratori precari agrigentini. Il Presidente D'Orsi nel suo intervento in Prefettura ha evidenziato la mancata azione in merito della classe politica . "Non è un problema -- ha detto D'Orsi - solo dei 43 sindaci che si riuniscono con il Presidente della Provincia ed il Prefetto, perché una settimana fa 400 sindaci di tutta Italia sono andati al Quirinale ma non hanno sortito alcun effetto"."Cosa bisogna fare allora"? - si è chiesto il Presidente della Provincia - "E' indubbio -- continua D'Orsi - che deve intervenire l'Anci, Tutti vogliamo salvaguardare il lavoro dei precari ma in questo momento nessuno ci può dare le risposte giuste. "Bisogna -- continua - coinvolgere anche l'UPI l'Unione delle Province Siciliane. Tutte queste categorie insieme hanno un peso maggiore della nostra forza". In relazione alla situazione dei 164 lavoratori dell'Ente Provincia il Presidente D'Orsi ha dichiarato:"Noi abbiamo i soldi per stabilizzare i 164 precari, ma non posso farlo perché mi si impedisce". "Allora -conclude - io mi assumo la responsabilità di sforare il patto di stabilità".

0 commenti