Catanzaro - Latitante Domenico Arena arrestato a Catanzaro Lido (23.07.12)

Prova il nostro nuovo lettore
Pupia

per Pupia

640
111 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Catanzaro - Si nascondeva in un appartamento sul lungomare di Catanzaro Lido Domenico Arena, latitante considerato elemento di spicco delle cosca pesce di Rosarno. Ad arrestarlo, nel pomeriggio di ieri, i carabinieri del Ros di Reggio e gli specialisti del Goc, i cosiddetti Cacciatori di stanza a Vibo Valentia.

Cognato di Vincenzo Pesce, detto u pacciu (il pazzo), Arena, che ha 58 anni, era alla macchia da 11 mesi. Si era reso irreperibile dopo essere stato condannato il 10 settembre 2011 con rito abbreviato a 10 anni di reclusione per associazione mafiosa.

Secondo il gup, Arena per conto della cosca Pesce si occupava del redditizio settore dell'autotrasporto. Nello stesso stabile in cui è stato catturato c'è anche lo studio del suo legale, avvocato Sara Rania. I militari dell'Arma avevano individuato l'ultimo covo del latitante, preso in affitto (come? un prestanome?) già da alcune settimane. Hanno aspettato il momento più opportuno e ieri è arrivato il blitz.

Di fonte al palazzo in cui è avvenuta la cattura si erano radunate circa 300 persone che hanno battuto le mani ai carabinieri come segno di riconoscimento mentre Arena veniva accompagnato in carcere. 23.07.12)

0 commenti