Monti da Mosca: situazione difficile, puntare su economia reale. Rafforzerò i rapporti con la Russia più dei miei predecessori

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

928
12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Mosca, (TMNews) - "E proprio la situazione difficile in cui versa l'Europa e in particolare l'Eurozona è per noi motivo in più per cercare rapporti solidi nell'economia reale, industriale, commerciale".Il presidente del Consiglio, Mario Monti, parla da Mosca in una conferenza stampa congiunta con il presidente russo Vladimir Putin. Mentre illustra gli accordi commerciali e industriali raggiunti tra i due Paesi, sa bene che c'è una tempesta in corso sui mercati finanziari nazionali. Ma quando parla della difficile congiuntura economica non cita l'Italia e invita, ancora una volta, a puntare sull'economia reale. Del resto la sua trasferta russa ha proprio questo obiettivo."La Russia da questo punto di vista è un punto di ancoraggio di grande importanza strategica. I governi italiani che mi hanno preceduto hanno avuto molta attenzione per i rapporti con la Russia. E la mia intenzione è di andare oltre".

0 commenti