Advertising Console

    SICILIA TV (Favara) Progetti Pon al M.L.K. Musica e Teatro

    Riposta
    siciliatv

    per siciliatv

    39
    116 visualizzazioni
    Un nuovo metodo di studio che include nel percorso formativo dei giovani studenti degli Istituti di istruzione superiore anche importanti attività culturali come il teatro la danza e la musica. Questa è l'innovativa esperienza didattica sperimentata dal Liceo Martin Luther King che grazie al Progetto PON obiettivo F azione 2 finanziato dal Fondo Sociale Europeo si propone di promuovere il successo scolastico, le pari opportunità e l'inclusione sociale. I corsi inseriti nel Progetto che si avvia alla conclusione nell'istituto diretto dal Dirigente Scolastico Carmelo Pecoraro sono tre ma noi ci soffermeremo solo su quello avviato per la valorizzazione della creatività attraverso la musica e la danza e sul laboratorio di teatro per sviluppare la creatività. Il corso di musica e danza rivolto agli allievi del King è stato sviluppato in 50 ore di lezioni che i ragazzi hanno seguito presso la sede di Viale Pietro Nenni. A coordinare il Progetto sono stati chiamati la Professoressa Giusy D'Anna in qualità di tutor e l'esperto esterno Graziano Mossuto. (int mossuto) Frequentando le lezioni gli studenti, già appassionati di canto che hanno potuto imparare le tecniche di respirazione e di controllo vocale sapientemente insegnate dai maestri. Inoltre l'esperienza è servita ai ragazzi per dedicare una parte del loro percorso scolastico alla musica, visto che nella loro programmazione ministeriale non è inserita la musica. È un corso particolare quello tenutosi presso L'istituto Martin Luther King, infatti intorno al pianoforte, di proprietà della scuola, non si respirava la solita aria di una aula scolastica ma la percezione trasmessa era quella di una sana voglia di apprendere divertendosi. Il laboratorio teatrale invece coordinato dal tutor Carmelo Puglisi e dall'esperto esterno Angela Pennavaria che per 50 ore impegna i ragazzi ha lo scopo di tirare fuori la creatività di ognuno di essi mettendola in scena poi sul palco. Il tema scelto dagli insegnanti del corso è quello del dialogo tra i giovani rapportandolo alle nuove tecnologie che mettono in comunicazione le nuove generazioni. Non a caso il brano teatrale appositamente creato per il laboratorio è stato intitolato Sparlare.It.Il lavoro svolto dagli studenti nel corso dei due progetti PON sarà portato sul palco del Teatro San Francesco di Favara, il saggio finale dei corsi sarà offerto dai ragazzi del Martin Luther King il prossimo 7 giugno. Naturalmente a tutti i partecipanti si consegneranno degli attestati validi ai fini del riconoscimento del credito formativo scolastico.